BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 21 Novembre 2021

BAIANESE. Furti in abitazioni e negozi, Mandamento sotto assedio

Esercizi commerciali e abitazioni, è allarme furti nel Mandamento Baianese. Da circa una settimana, la situazione è sfuggita dal controllo. Diverse le denunce presentate dalle vittime alla Compagnia dei Carabinieri di Baiano.

Nel corso di queste ore sono in particolar modo i proprietari delle attività commerciali a destare le loro preoccupazioni per quanto sta accadendo sul territorio. In concomitanza con la fase pre natalizia, il fenomeno sul territorio è tornato nuovamente ai livelli di guardia. Il modus operandi di quella che potrebbe essere una banda specializzata in colpi di questo tipo, non muta. Così come in passato, infatti, i ladri agiscono in orario notturno, sfruttando l’oscurità, e forzando aperture esterne per penetrare all’interno dei locali. Diversi i colpi messi a segno e denunciati dalle vittime. In altri casi si è rivelato utile l’impianto di allarme per mettere in fuga i ladri. In alcuni esercizi commerciali si sono registrati più tentativi in rapida successione per cercare di mettere a segno il furto.

Situazione oggetto di analisi anche per quanto riguarda le abitazioni periferiche. Numerosi immobili, approfittando dell’assenza dei rispettivi proprietari, sono stati presi di mira dai ladri. La situazione più difficile, sotto questo punto di vista, si vive ad Avella, Quadrelle e Sirignano.

Preso atto della situazione, i Carabinieri della Compagnia di Baiano guidati nel Mandamento dal Maresciallo Gaspare De Luca, e quelli della Stazione di Avella guidati dal Maresciallo Gianmarco Piccione, stanno approfondendo le indagini per cercare di risalire sulle tracce dei responsabili. Prelevati, ai fini dell’obiettivo preposto, anche diversi fotogrammi da più impianti di videosorveglianza attivi presso esercizi commerciali e abitazioni private.

Nonostante tutto, sul territorio sono stati elevati i controlli.