BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 19 Luglio 2022

BAIANESE. Medici di base, incarico ad Avella. Il sindaco di Mugnano assegnatario a Monteforte

La Regione Campania sta provvedendo all’assegnazione degli incarichi di medici di base permanenti nelle zone carenti anche in provincia di Avellino. Le ufficialità sono previste nel corso dei prossimi giorni, quando i provvedimenti emanati dagli uffici centrali del settore interessato, diventeranno ufficiali, e saranno pubblicati sugli albi previsti dalla legge.

Nell’ambito della copertura dei posti sul territorio del Mandamento Baianese, in relazione al numero di abitanti, Palazzo Santa Lucia ha rimpinguato ulteriormente l’organico. Dopo l’istituzione di due medici di base effettivi nei mesi addietro, la Regione Campania ha deciso di completare le procedure con una nuova assegnazione. Il nuovo ambulatorio dovrebbe sorgere nel comune di Avella. Con l’incarico appena assegnato salirà a quota diciotto il numero dei medici di medicina generale operativi sul territorio dei sei comuni del Baianese (Distretto Sanitario D6).

Anche a Monteforte Irpino, nell’ambito dell’assegnazione effettiva delle sedi per la copertura delle criticità, sorgerà un nuovo studio di medico di base. La notizia riguarda da vicino il Mandamento Baianese considerato che l’assegnatario è il dott. Alessandro Napolitano, sindaco di Mugnano del Cardinale.

Nel corso di queste ore, così come previsto, oltre con la Regione Campania, i medici interessati che hanno accettato gli incarichi stanno provvedendo ad espletare anche le procedure con l’Asl di competenza.