BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 18 Gennaio 2019

BAIANESE. Nella rinascita dell’Avellino c’è il contributo del prof. Tulino

Nella rinascita dell’Avellino sotto la guida tecnica di Giovanni Bucaro c’è anche il marchio mandamentale. A collaborare con lo staff tecnico della società biancoverde, infatti, vi è il prof. Luca Tulino di Avella. L’esperto operatore tecnico, con alle spalle svariate esperienze in Lega Pro, da qualche mese è parte attiva del nuovo corso dei biancoverdi. Con i risultati che, fino a questo momento, fortunatamente, non si sono fatti attendere. Luca Tulino ricopre una duplice funzione di match analysis. La prima è quella dello studio degli avversari che piombano sulla strada dei lupi settimanalmente. Dettagliate relazioni sui punti di forza e non della squadra avversaria, ma anche tanti altri aspetti tecnici vengono prontamente segnalati nel corso della settimana al tecnico Bucaro e a tutto lo staff per preparare senza sbavature la gara. Poi, il prof. mandamentale, riesamina ogni dettaglio della gara dei lupi focalizzando la sua attenzione sia sulle impostazioni relative alla fase offensiva, sia per quella difensiva, segnalando allo staff tecnico, in questo caso, ciò che è andato per il verso giusto e ciò che, al contrario, sarà da rivedere nel corso della settimana.

A voler Luca Tulino all’interno dello staff tecnico dei lupi proprio l’allenatore Giovanni Bucaro. Quest’ultimo conosce molto bene il prof. mandamentale avendo già lavorato insieme a lui (seppur per pochi mesi) nella stagione 2014 – 2015 al Savoia (Lega Pro). Un rapporto di stima e fiducia, conservato negli anni e rinnovato con la collaborazione per l’Avellino con l’obiettivo concreto, di entrambi le parti, di contribuire in maniera determinante al ritorno dei lupi nel calcio che conta.