BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 27 Febbraio 2021

BAIANESE. Secondo lotto della Variante, presentate tre osservazioni

Si è svolta presso la sede della Provincia di Avellino la conferenza dei servizi decisoria per la realizzazione del secondo lotto della Variante del Baianese. Sono tre le osservazioni pervenute da parte dei privati che il pool operativo vaglierà nel corso dei novanta giorni previsti dalla legge. Prima di tale scadenza, però, le parti ammesse si ritroveranno intorno alla metà marzo per un punto della situazione intermedio.

Nel frattempo la Provincia di Avellino è ponta a reperire i pareri sullo studio di fattibilità al fine della redazione del progetto definitivo dell’opera.

Il secondo lotto della Variante del Baianese abbraccerà i comuni di Baiano, Sperone e Avella. Per la realizzazione dei 3,2 chilometri che rappresenteranno la continuazione del primo tratto già funzionale di Mugnano del Cardinale, l’ente di palazzo Caracciolo guidato dal sindaco di Avella Domenico Biancardi ha già stanziato la somma di 2,5 milioni di euro a fronte dei 6,5 previsti dal progetto totale. Lungo il tratto prevista la realizzazione di tre rotonde per aumentare le misure di sicurezza. Una di queste sarà realizzata all’incrocio che segue l’uscita del casello autostradale di Baiano.