BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 13 Luglio 2020

BAIANESE. Sicurezza post Covid, fondi anche per un altro comune del Mandamento

Sicurezza istituti scolastici dopo il lock down per coronavirus, arrivano i fondi anche per un quinto comune del Mandamento Baianese.

Nelle ultime ore la griglia degli enti beneficiari del contributo governativo è stata aggiornata. Oltre alle quattro municipalità già in graduatoria del Baianese, ovvero Avella, Baiano, Quadrelle e Sperone, si aggiunge anche il comune di Mugnano del Cardinale. In un primo momento aveva destato clamore l’esclusione dell’ente di piazza Umberto I dalla graduatoria in questione; poi, invece, le autorità preposte hanno apportato le opportune modifiche includendo accettando anche la domanda avanzata regolarmente dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Alessandro Napolitano. Il comune mugnanese beneficerà, quindi, della somma di 15mila euro.

L’unico comune del Mandamento Baianese a non risultare beneficiario di somme è quello di Sirignano.

La distribuzione dei fondi rientra nell’ambito del programma: “Aumento della propensione dei giovani a permanere nei contesti formativi, attraverso il miglioramento della sicurezza e della fruibilità degli ambienti scolastici” (FESR)”. La finalità è di realizzare piccoli interventi di adattamento e di adeguamento degli spazi e degli ambienti scolastici e delle aule didattiche degli edifici pubblici adibiti ad uso didattico censiti nell’Anagrafe nazionale dell’edilizia scolastica per definire misure precauzionali finalizzate al contenimento del rischio di contagio da Covid-19.

Ecco il riparto totale dei cinque comuni mandamentali.

AVELLA. 28.000 euro

BAIANO. 28.000 euro

MUGNANO. 15.00 euro

QUADRELLE. 6.000 euro

SPERONE. 15.000 euro