BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 2 Febbraio 2020

BAIANESE. Traforo, Biancardi chiarisce: “I fondi non saranno sottratti ad altri progetti”


Ancora un ritorno del presidente della Provincia Domenico Biancardi sulla questione del Traforo. Il sindaco di Avella “blinda” la sua istanza progettuale in attesa del pronunciamento dei comuni interessati. Dopo il primo si, tanto per cominciare, dell’ente da lui stesso amministrato (Avella, ndr), la parola è pronta a passare a Cervinara e Rotondi, i due comuni che saranno interessati dall’area del Traforo. “Saranno le amministrazioni comunali competenti a pronunciarsi sul progetto di collegamento su gomma e su ferro – ribadisce Biancardi – ritengo che sia giusto che siano i rappresentanti delle comunità locali a stabilire se continuare a portare avanti o meno questo discorso”.
Biancardi, così come le precedenti circostanze, tiene a ribadire un discorso fondamentale: “Quest’opera non cancella quelle già previste e i fondi per la realizzazione del Traforo non saranno sottratti ad altri progetti”.
A breve il pronunciamento dei comuni interessati dell’area della Valle Caudina. Il sindaco di Avella, guarda già oltre. “In caso di esito positivo avvieremo le procedure per lo studio di fattibilità”.