BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 9 Ottobre 2019

BAIANESE. Tre specialisti e due medici di base per superare l’emergenza. Crisi rientrata?

Crisi sanitaria superata? Il Mandamento Baianese prova a guardare avanti con fiducia dopo le precisazioni dell’Asl di Avellino e del consigliere regionale, vice presidente della commissione sanità, Enzo Alaia. Nelle ultime ore, grazie all’intervento dell’istituzione sanitaria preposta alla disciplina dei servizi nei vari ambiti, e del rappresentante mandamentale a palazzo Santa Lucia, la situazione sembra aver registrato importanti sviluppi a beneficio dell’utenza mandamentale.




Rispetto alla carenza dei servizi al Distretto Sanitario di Baiano dallo scorso 16 settembre, viene evidenziato dall’Asl, sono in servizio due nuovi specialisti: uno in ortopedia, rimediando alla carenza legata al trasferimento di un medico in servizio presso il Distretto, e uno in ginecologia. Un terzo specialista, sempre in ginecologia, è in arrivo.

Spiragli di luce anche per quanto riguarda la questione dei medici di base in servizio nel comune di Baiano. Qui, a seguito di pensionamenti e decessi, la situazione presenterebbe diverse carenze che hanno spinto diverse autorità ad attivarsi per chiedere interventi urgenti. Al riguardo sono in arrivo due medici. Tale strada è stata resa possibile grazie all’interessamento del consigliere regionale Alaia. L’intervento di quest’ultimo ha reso possibile la divisione del distretto di Baiano da quello del Vallo Lauro, con la conseguente dichiarazione della zona carente. Ora si attende solamente il via libera del Comitato per la Medicina Generale; nel frattempo l’Asl nei prossimi giorni procederà all’assegnazione di due incarichi provvisori per sopperire alla carenza di organico.