BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 24 Aprile 2019

BAIANO. Allargamento via Napolitano, ecco una nuova soluzione

Risolvere congiuntamente gli annosi problemi della larghezza della carreggiata di via Luigi Napolitano e del parcheggio al capolinea ferroviario della Circumvesuviana di Baiano: il gruppo “Io ci Credo” avrebbe individuato la soluzione.

Con una mozione avanzata in consiglio comunale la settimana scorsa, il gruppo alternativo del paese rappresentato dai consiglieri Emanuele Litto, Stefano Lieto e Gianpaolo Petrillo, ha chiesto all’amministrazione comunale di riprendere un vecchio progetto di circa una decina d’anni fa. L’istanza, ricorda il gruppo, fu promossa proprio dall’allora assessore Litto (giunta Mascheri) e prevedeva la richiesta (accolta) alla Circumvesuviana (oggi Eav) della dismissione del binario morto del capolinea e dell’annesso dormitorio con il conseguente ricavo di circa una decina di metri per allargare l’arteria e procedere alla creazione di un parcheggio. I costi, ricorda il gruppo nell’interrogazione avanzata agli amministratori baianesi, a seguito di accordo convenuto con i rappresentanti del comune e della Circumvesuviana, erano a carico di entrambi le parti in causa e quindi per le casse del comune di Baiano avrebbero comportato un minimo esborso.

L’obiettivo del gruppo alternativo è quello di procedere a contribuire ad una svolta in tema di viabilità in via Napolitano, la strada che conduce al quartiere più popoloso del paese e che costituisce l’unica opzione di accesso.