BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 23 Settembre 2019

BAIANO. Capitano senza età, Sgambati festeggia vittoria e compleanno…

Trentanove anni festeggiati in campo. Con la maglia del “suo” Baiano cucita addosso. Compleanno migliore per il capitano delle “mille battaglie” non poteva esserci. Enzo Sgambati, confermandosi ancora una pedina indispensabile per le gerarchie dell’allenatore granata Santaniello, festeggia a modo suo la ricorrenza.

Nella giornata di domenica il capitano ha superato le trentanove candeline. Ovviamente tenendo conto del suo stato di forma e delle sue prestazioni (come conferma la sua presenza in mezzo al campo anche in questo inizio di stagione), la carta d’identità in questa fase non sembra contare davvero nulla.

Il suo apporto, in un giorno speciale, è stato provvidenziale, ancora una volta, per portare a casa la vittoria. La prima di questo nuovo campionato. Chiaramente il capitano non ha avvertito nessuna emozione per l’arrivo del giorno speciale tant’è che nella sua mente vi erano solamente quei novanta minuti decisivi di questo inizio di stagione. La sfida contro la Viribus Somma ha visto il Baiano imporsi per quattro a uno. Una gioia nella gioia per il capitano che in serata, comunque, staccata la spina dal calcio, si è dedicato per qualche ora ai meritati festeggiamenti e al classico spegnimento delle candeline.

Da domani, intanto, si tornerà a lavorare e capitan Sgambati è pronto a guidare i suoi verso una nuova impresa: nel prossimo fine settimana si va sul campo del Gesualdo. Contro una diretta concorrente per la salvezza, la sfida non è assolutamente da sbagliare.