BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 19 Giugno 2022

BAIANO CIVICA. Si afferma ancora il marchio “Indiano”: “E’ il risultato del saper amministrare”

Le frecce disponibili nell’arco aumentano ancora. Per la terza volta di fila. Dietro ai successi del sindaco Enrico Montanaro c’è l’ascesa del suo numero due per “eccellenza”: Stefano Sgambati. Anche per lui è arrivato il fatidico, inseguito ed atteso terzo mandato. Dal 2012 al 2022, al baluardo invalicabile della fascia tricolore, è pervenuto l’ennesimo tributo dell’elettorato. Per il vicesindaco uscente una nuova affermazione sicuramente degna di nota. Per il “capotribù indiano” una soddisfazione che supera quelle precedenti. “Così come ribadii cinque anni fa, la strada verso la conferma, la nuova fiducia del popolo, non è mai semplice riceverla. Guai a pensare che la strada sia in discesa. Quando ottieni un risultato del genere, significa che hai davvero risposto alle esigenze della comunità. Sono soddisfatto, naturalmente, ma il consenso ottenuto in questo 2022 già mi mobilita per cercare di portare avanti l’impegno con la solita passione e determinazione nell’interesse di tutti i Baianesi”, afferma Stefano Sgambati. Il suo approccio in politica, appunto, risale al 2012. Pronti via, un po’ a sorpresa, un po’ per la garanzia dell’impegno nella nuova e giovane “Baiano Civica”, arriva il primo exploit.  Nel 2017, la prima conferma. Nella squadra della maggioranza uscente, quella che cerca la strada della continuità, arriva l’affermazione, ancora, come primo degli eletti a quota 246. Una soddisfazione impressionante. Le frecce per fare centro nel cuore dei baianesi crescono di pari passo con la fiducia. E si arriva, infine, al 2022. Sgambati, in questa circostanza, eleva l’azione della sua attività nei confronti dell’elettorato. In campagna elettorale mostra i muscoli, pronto a sfidare tutto e tutti. Alla fine l’elettorato lo prima ancora come delfino di Montanaro. I consensi sono ancora in crescita. Arrivano a quota 267. Una nuova pagina di storia è tutta da scrivere.