BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 18 Maggio 2019

BAIANO. Concorso, nuove precisazioni di Litto: “Non hanno inteso la questione”

Non si placa a Baiano il botta e risposta a distanza tra l’amministrazione comunale e Io ci Credo rispetto alla questione del concorso. Dopo le precisazioni di Baiano Civica che si mostrava tranquilla rispetto all’andamento dei fatti, ecco che la minoranza consiliare torna ad incalzare con il consigliere Emanuele Litto.

Ho l’impressione – afferma – che l’amministrazione oltre ad essere in grossa difficoltà non ha inteso il senso della questione. L’esposto presentato all’ANAC non si fonda solo sul profilo del vincitore ma anche su una serie di gravi illegittimità procedurali che abbiamo preventivamente rappresentato in consiglio comunale. La sentenza della Cassazione, invocata da Baiano Civica, statuisce che il lavoratore che ottiene la mobilità deve comunque avvenire nella stessa area funzionale. Pertanto se l’ente destinatario non ha una posizione corrispondente a quella richiesta, il lavoratore non può partecipare al concorso. Giova chiarire che nel nostro esposto non abbiamo contestato la correttezza del profilo messo a concorso ma il fatto che lo stesso possa essere ricoperto, per mobilità, da una maestra d’asilo. Le argute interpretazioni giurisprudenziali le lasciamo ad altri“.