BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 23 Giugno 2022

BAIANO. Giunta, finanziamenti e teatro, il Montanaro 3.0 ha già messo il turbo

Dieci giorni e poco più del terzo mandato: per Enrico Montanaro e la sua compagine amministrativa è avvio sprint. Di quelli determinati, di quelli non destinati ad abbassare la tensione (politica ed amministrativa) nel dare nuove prospettive alla comunità. Sulla stessa lunghezza d’onda dei ritmi promessi durante la campagna elettorale, Montanaro e i suoi hanno ripreso a pigiare sull’acceleratore. In dieci giorni, e poco più, smosse tante nuove ed importanti questioni. Dal punto di vista degli equilibri Montanaro, com’è noto, ha provveduto a nominare la nuova giunta comunale. Nessuna sorpresa, rispetto a quanto si era paventato. Sgambati e Crisci le certezze, Lieto e Napolitano le due new entry.

Dal punto di vista operativo, invece, la compagine di Montanaro non è rimasta a guardare, e nonostante gli equilibri al suo interno da definire, si è subito attivata per la messa in atto dei primi interventi. A cominciare dalla ricerca di finanziamenti. Nell’ambito del percorso intrapreso da qualche mese per la digitalizzazione dei servizi della pubblica amministrazione, grazie all’operatività del consigliere Franco Masi, sono stati presentati tre progetti per richiedere contributi utili alla causa nell’ambito del Pnrr.

Il provvedimento più importante, però, riguarda quello del Teatro Colosseo. La situazione, rispetto al passato, finalmente si è sbloccata. L’atteso via agli eventi, dato per imminente nelle battute conclusive della campagna elettorale, è arrivato per davvero. Il prossimo 28 giugno ci sarà l’alzata del sipario per il primo evento nell’ambito del Campania Festival. Una nuova stagione sta per cominciare, ma Montanaro e i suoi hanno già messo la “prima” con qualche giorno di anticipo.