BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 4 Aprile 2021

BAIANO. Il paese piange la scomparsa di Andrea Lippiello. “Una persona umile”

Il cuore di Andrea Lippiello si è fermato quando erano da poco trascorse le ore 13 di sabato. E’ stata una vigilia di Pasqua amarissima per la comunità di Baiano che ha dovuto apprendere del decesso del 69enne. Le ferite riportate in seguito al tremendo impatto sulla strada Nazionale con un’Alfa Giulietta, sono risultate fatali. Andrea era alla guida del suo trattore. Dopo aver fatto il carico di legna stava tornando presso la sua abitazione. All’altezza della località “Ponte di Basso”, è stato travolto dall’autovettura che sopraggiungeva. Al “Moscati” hanno fatto di tutto per cercare di prestargli le cure necessarie, ma dopo qualche ora, nella sala rianimazione non c’è stato nulla da fare. Andrea lascia la moglie e quattro figli.

Una notizia che ci ha scossi completamente – afferma il vicesindaco di Baiano Stefano Sgambaticonoscevo Andrea e la sua famiglia: persone umili e grandi lavoratori. La vittima era molto rispettata nel nostro paese. Dispiace davvero tanto. A nome di tutta la comunità esprimo la massima vicinanza a tutte le persone che stanno soffrendo per la sua scomparsa”.

Per risalire alla dinamica di quanto accaduto sabato mattina sono al lavoro i Carabinieri della Compagnia di Baiano. Gli uomini del Nucleo Operativo Radiomobile intervenuti sul posto hanno acquisito utili dettagli per cercare di giungere ad una svolta delle indagini. Da stabilire con esattezza le modalità della collisione tra le due autovetture. Il conducente dell’Alfa Giulietta è indagato per omicidio colposo.