BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 11 Agosto 2020

BAIANO. La gestione delle risorse idriche diventa digitale. Ecco come

La gestione delle risorse idriche del comune di Baiano potrebbe presto diventare digitale. Nel corso degli ultimi giorni la giunta comunale guidata dal sindaco Enrico Montanaro ha dato il via libera ad una sistema di sperimentazione che prevedrà l’installazione di nuovi contatori digitali su un numero definito di utenze in linea con quanto previsto dalla normativa Arera (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) sulla regolazione e controllo dei servizi idrici.

Nella delibera in questione il comune di piazza Napoletano conferisce ad una società del settore l’autorizzazione per una durata massima di quarantacinque giorni per l’installazione di misuratori idrici e gestione in modalità remota dei flussi sul territorio comunale in vista di un eventuale avvio di procedura di investimento nella forma di Partenariato Pubblico Privato.

La realizzazione del nuovo modello gestionale oltre a vantaggi tecnici, economici e gestionali consentirebbe di adeguarsi tempestivamente alle prescrizioni normative di settore. La sostituzione integrale dei misuratori in uso con strumentazione di lettura a distanza consentirebbe di rispettare quanto disposto con Decreto in materia di misura legale e controlli periodici dei dispositivi di misurazione e quanto disposto dall’Autorità di regolazione per Energia Reti e Ambiente per quanto concerne la fatturazione plurima nel corso dell’anno e la gestione della morosità mediante la parzializzazione dei flussi.

Tra gli obiettivi preposti dal comune di Baiano ai registrerebbero un aumento di fatturato; l’ottimizzazione dei flussi di cassa, un significativo contrasto alla morosità e, infine, una riduzione dei costi di gestione.

Nelle prossime settimane il comune di Baiano e i suoi addetti chiamati in causa in questo processo di digitalizzazione del servizio idrico faranno il punto della situazione rispetto alla sua efficacia, prima di poter decidere se svoltare definitivamente all’applicazione del nuovo sistema in tutto il paese.



a>