BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 19 Giugno 2022

BAIANO. Litto: “Abbiamo dimostrato di saper perdere. Qualcuno avrebbe dovuto rispettarci”

Per quanto emerso dalle urne Baiano è un’oasi felice e ben amministrata. Il popolo è sovrano, ha deciso in maniera chiara e trasparente. Noi faremo come sempre la nostra opposizione”. Emanuele Litto archivia il risultato elettorale. Il candidato sindaco di “Noi per Baiano”, uscito sconfitto dalla contesa con il concorrente Enrico Montanaro, volta pagina. “Non rimpiango nulla della campagna elettorale, e se dovessi ritornare indietro rifarei le stesse scelte. Abbiamo impostato una marcia verso il voto sui programmi, cercando di far rilevare alla popolazione le criticità presenti in questo paese. Il tutto nel massimo rispetto dell’avversario, e non prevedendo un margine così eclatante”. Al riguardo dei festeggiamenti post scrutinio, però, qualcosa non è andato giù al rappresentante dell’alternativa. “Noi abbiamo dimostrato di saper perdere, ma chi ha vinto avrebbe dovuto almeno rispettarci. Purtroppo non è stato così. Leggere dichiarazioni di alcuni eletti che si lamentavano di questioni che non sono mai esistite, ha fatto davvero molto male. Essere accusati di aver compiuto bassezze o altre questioni al di fuori dei canoni dell’accettabilità ha rappresentato una mancanza di rispetto nei confronti di tutta la nostra lista”.

“Noi per Baiano” è pronta ad approdare in consiglio comunale. Con Litto, nei banchi dell’opposizione, ci saranno Beatrice Colucci, Michele Colucci e Giusy De Laurentiis. “Rimarrò grato a tutti i candidati della nostra lista. In consiglio comunale, con i colleghi neo eletti, lavoreremo con serietà e responsabilità, facendo presente tutte le istanze dei cittadini”.