BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 30 Marzo 2019

BAIANO/SPERONE. Zone collinari in evidenza: torna la “Visciano Marathon”

70 Km infernali, torna la Visciano Marathon. Come di consueto l’evento che richiama a raccolta tantissimi amanti delle Bike provenienti da ogni angolo del centro sud, nella quinta edizione attraverserà anche i comuni della Comunità Montana Partenio Vallo Lauro e del Mandamento Baianese. L’occasione, viste anche le condizioni meteorologiche favorevoli, si presenta determinante per ritagliarsi un ritorno d’immagine non indifferente.

Si comincia domenica, appunto, dalle ore sette. Lo start è previsto alle ore otto. La gara si snoderà tra sentieri, fondi privati e al 90% attraverserà strade sterrate. Una gara molto dispendiosa che, nel caso del Mandamento Baianese attraverserà la zona del Bosco di Arciano di Baiano, la località dei Cantarielli, Fontanavecchia e di Sperone.

Un evento, insomma, destinato a dare risonanza non indifferenze alle zone collinari del Baianese che saranno interessate dal tratto. Percorrenze, quelle previste, che potrebbero risultare determinanti, viste le salite, ai fini della vittoria finale. Come in passato la gara, che richiamerà lungo il percorso mandamentale numerosi appassionati e curiosi, lo snodo cruciale della manifestazione potrebbe essere ancora l’attraversamento delle zone sterrate mandamentali. Lungo i tratti che saranno interessati dalla manifestazione tutto è stato sistemato nei dettagli. L’attenta cabina di regia guidata dal comune di Baiano con il consigliere comunale delegato alle attività montane Franco Masi, ha permesso di tenere sotto controllo la situazione da diversi giorni a questa parte. A collaborare con l’organizzazione della manifestazione anche le associazioni socio culturali e di volontariato, oltre ai comandi delle polizie locali. In paese affissi diversi manifesti e tabelloni per richiamare l’attenzione sugli eventi.