BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 8 Aprile 2019

BAIANO. Un urlo che sa di rinascita: Carmine Sgambati si rilancia con il Portici

L’apoteosi esplode al minuto novanta. Il sogno di centrare la lotteria dei play off del Portici rivive grazie alla giocata di Carmine Sgambati. Il calciatore classe ’98 ribalta la Cittanovese con un colpo di testa e consente ai biancoazzurri di agganciare (con il vantaggio del confronto diretto) la quinta posizione in graduatoria nel girone I di serie D. In uno degli ultimi assalti il Portici conquista tre punti d’oro per dare linfa ad un sogno impronosticabile ad inizio stagione. E lo fa con quel calciatore che, forse, più di tutti ne aveva bisogno. Una rete, appunto, che chiude un tunnel che aveva portato il difensore Sgambati prima ad un lungo stop, e poi a delle scelte che per la sua carriera avevano riservato poche soddisfazioni. Un urlo liberatorio in cui c’è davvero di tutto. Pochi secondi per cancellare le amarezze e aprire le porte ad un presente che sembra prospettargli nuovi orizzonti.

La maglia del Portici, infatti, fin dal suo arrivo nella città di San Ciro nella scorsa sessione di mercato, a Carmine Sgambati sembra calzargli a pennello. Ci ha impiegato poco per guadagnarsi la fiducia di un tecnico come Chianese che per i giovani stravede. E i risultati si sono visti.

Per il Portici e per Sgambati, intanto, l’attenzione è già alla prossima sfida di campionato. Le ambizioni play off verranno misurate al cospetto del Bari. Domenica prossima, al “San Nicola”, uno snodo cruciale per i biancoazzurri.