BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 9 Febbraio 2020

BISACCESE-CAROTENUTO 2-4. Mugnano torna a cantare nel Festival del gol

BISACCESE-CAROTENUTO 2-4

Bisaccese: Sciretta, Alvino, Solazzo, Andriani, Mazzotta, Correzzellu, Bianchi, Libertazzi, Khonte, Cartagine, Sacchitelli.

A disposizione: Iannece, Storelli, Terlizzi, Torraco, Sanyong, Fiore, Pilone, De Prisco, Torsiello.

Allenatore: Matarangolo

Carotenuto: Teti, Esposito A., Esposito B. (20’ st Montuori A.), Auriemma, Cossentino, Caiazzo (11’ st Cozzolino), Colucci, Andres, Diallo (19’ st Capaccione), Tedeschi (35’ st Ambrosino), Matrullo (32’ st Simeri).

A disposizione: Mele, Cerciello, Festa, Thiam.

Allenatore: Biancolino

Arbitro: Ruggiero di Salerno

Assistenti: Acunzo di Castellammare e Bosco di Benevento

Reti: 39’ Tedeschi (C), 44’ Diallo su rig. (C), 19’ st Matrullo (C), 27’ st Colucci (C), 40’ st Torsiello (B), 43’ st Storelli (B).

Note: gara disputata allo stadio “Scotece” di Bisaccia.

Mugnano torna a cantare. Al festival del gol dello “Scotece” la formazione di Biancolino ritrova tre punti (dopo due sconfitte consecutive) e la “fatidica” quinta posizione (utile per i play off) in solitudine e pronta a ritrasmettere serenità all’ambiente.

La gara di Bisaccia era fortemente attesa per capire non solo come reagiva la squadra dopo il duplice ko contro Montemiletto e Baiano, ma anche per comprendere le reali potenzialità. Sotto questo punto di vista per Biancolino arrivano solamente garanzie. Il Carotenuto disputa una prestazione più che sufficiente. L’avversario, al cospetto dei rossoneri, resiste quasi un tempo. Poi capita rovinosamente. La pressione mugnanese nella prima frazione di gioco viene premiata con Tedeschi che al trentanovesimo sblocca il risultato. Prima dello scadere del tempo i mugnanesi raddoppiano. Diallo firma la sua nona rete stagionale su calcio di rigore.

Nella ripresa il monologo rossonero continua con le reti di Matrullo (al diciannovesimo) e Colucci (al ventisettesimo). La formazione mugnanese gioca sul velluto e molla la presa negli ultimi istanti di gioco. La Bisaccese ne approfitta puntualmente con Torsiello e Storelli. Finisce quattro a due e con il sorriso che torna a regnare in casa Carotenuto. Nel prossimo week end sfida di cartello contro il Ponte inseguitore.

Classifica: Saviano 55; Montemiletto 47; Solofra 47; F.C. Avellino 40; Carotenuto 38; Cimitile 36; Ponte 36; Baiano 34; Marzano 26; Forza e Coraggio 25; Gesualdo 23; Bisaccese 19; Manocalzati 16; San Vitaliano 15; Viribus Somma 9; Montoro 8.

Prossimo turno: F.C. Avellino – Baiano; Montoro – Bisaccese; Viribus – Cimitile; Manocalzati – Forza e Coraggio; Saviano – Montemiletto; Carotenuto – Ponte; Marzano – San Vitaliano; Gesualdo – Solofra.