BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 13 Novembre 2021

CAROTENUTO – BELLIZZI 2-1. Remuntada vincente, i mugnanesi riprendono quota

CAROTENUTO – BELLIZZI IRPINO 2-1
Carotenuto:
Bruno, Albertini, Biancardi, Cossentino, Patriciello, Cardore, Palmieri, Tedeschi, Pirone, Diallo, Schettino
A disposizione:
Vacchiano, Esposito, Prevete, Auriemma, Andres, Montuori, Monda, Valiani, Simeri.
All. Francesco Bianco

Bellizzi Irpino:
Biondi, Caputo, De Robbio, Coluccino, Perrella, Brancaccio, De Feo, Imbimbo, Spica, Pagliocca, Cinque, Giorgio
A disposizione:
Napolitano, Caputo, D’Argenzio, Ridente, Cucciniello, Iavazzo, Aliyev, Romaniello
All. Angelo Quaglia

Reti: 9’st Brancaccio(B), 20’st Diallo(C), 31’st Schettino(C)

Il Carotenuto ritorna a vincere in campionato. Dopo la sconfitta casalinga contro il Solofra, gli uomini di Bianco piegano per due a uno l’ostico Bellizzi Irpino. Una gara sofferta, combattuta, bloccata quella disputata oggi fra le mura del “Sanseverino”, per i mugnanesi. Gli avversari, grintosi e messi bene in campo, hanno reso complicata la vita ai padroni di casa, in svantaggio fino al 20esimo del secondo tempo. La prima frazione di gioco vede le due compagini annullarsi sul piano del gioco. Il Carotenuto prova a costruire ma il Bellizzi non lascia spazi scoperti e prova a sfruttare i contropiedi. Ne viene fuori uno zero a zero privo di particolari emozioni. Nella ripresa, la musica non cambia. Ma, al nono minuto, sono gli ospiti a sfruttare un’occasione offensiva. Cross dalla sinistra e Brancaccio, grazie ad un’ottima coordinazione, con il sinistro insacca nell’angolino. Tiro imprendibile per Bruno. Bellizzi in vantaggio, “Sanseverino” gelato. Non si fa attendere, però la reazione dei rossoneri. Dieci minuti dopo, infatti, da un cross sulla sinistra, Diallo impatta di testa e gonfia la rete. Spizzata vincente del 9 guineano. Ristabilito il punteggio. Il Carotenuto, dopo il pareggio, spinto dall’entusiasmo e dalla forza dei nervi, prova a ribaltare il punteggio. E, ad un quarto d’ora dalla fine, ci riesce. Altro traversone, mischia in area, si fa trovare pronto Schettino. L’esterno, lesto, gonfia la rete. Esplode, ora, il “Sanseverino”. Carotenuto due, Bellizzi Irpino uno. Il resto della gara vedrà gli ospiti inseguire vanamente la disperata ricerca del pareggio. Tra le mura mugnanesi termina due a uno per gli uomini di Bianco. Una vittoria importantissima per il Carotenuto, momentaneamente ad un punto dal primo posto, in attesa della gara dell’Abellinum domani. E il prossimo match si terrà fuori casa contro la Bisaccese.