BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 12 gennaio 2019

CAROTENUTO. Il cordoglio della società per la scomparsa di Alessio Sanseverino

La notizia della morte di Alessio Sanseverino ha scosso anche il mondo sportivo mugnanese ed in particolar modo la società del Carotenuto. Il padre del giovane 35enne, Angelo Sanseverino, scomparso qualche anno fa, è stato presidente del glorioso sodalizio sportivo mugnanese per diversi decenni.

La famiglia Sanseverino, inoltre, ha sempre legato il proprio nome alle gesta della società sportiva dilettantistica mugnanese. Questo il messaggio di cordoglio della dirigenza.

Alessio… chi ti ha conosciuto, ti ha amato. Chi ti ha amato, ti piange. E tornerai ad abbracciare tuo padre. Voi due, legati da quel solito sorriso, che è così difficile dimenticare.“
La società U. S. G. Carotenuto si stringe forte al dolore che ha colpito la famiglia Sanseverino per la perdita del caro e indimenticabile Alessio, scomparso prematuramente.
Buon viaggio, amico rossonero. Sarai sempre con noi”.

Questo il messaggio dei calciatori.

Il messaggio dei calciatori del Carotenuto, provati per la tragedia di Alessio Sanseverino:
“La morte prematura di Alessio ha portato un enorme dolore in paese e nella comunità rossonera. Alessio era un grande tifoso del Carotenuto e quest’amore gli era stato trasmesso dal padre, amato presidente per anni del Carotenuto, di cui il nostro stadio porta il suo nome. Tutti I calciatori che militano e che hanno militato in questa gloriosa e longeva società si stringono intorno al dolore della famiglia per la morte di un figlio, fratello, tifoso ed amico di tutto il paese. Ciao Alessio continua ancora a tifare da lassù. Rimarrai per sempre nei nostri cuori… “.