BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 18 novembre 2018

CAROTENUTO. La gioia di Monteforte: “Si sta creando un grande gruppo”

Il Carotenuto piega, per tre a uno, la Felice Scandone Montella e scala posizioni in classifica. La prima rete, dell’uno a zero, è stata siglata da Gabriele Monteforte, al rientro dalla squalifica, che dopo il colpo di testa vincente si è lasciato andare ad un’esultanza piuttosto particolare: “Ho alzato la maglia, imitando Cristiano Ronaldo, ma al posto degli addominali ho mostrato la pancia. Quest’esultanza l’avevo già pensata ieri sera, prima della partita, con un mio amico di Sirignano. E questo gol è dedicato a lui, che ha criticato la mia corporatura un po’ rotonda. Ma, scherzi a parte, oggi era importantissimo vincere. E ci siamo riusciti. Il primo tempo l’abbiamo affrontato un po’ sottotono, ma nel secondo tempo abbiamo preso le misure, riuscendo a riportare la partita per il verso giusto. Abbiamo portato a casa tre punti preziosi, collezionando la prima vittoria in casa.”

E, sul tecnico rossonero Michele Napolitano, Monteforte prosegue: “Il mister, così come era aggressivo da calciatore, lo è anche da allenatore. È un grande uomo. Si sta formando un grande gruppo, e noi lo seguiamo. Infatti i risultati si stanno vedendo. Noi, comunque, non ci fossilizziamo su nessun obiettivo. Giochiamo partita dopo partita, a prescindere dal l’avversario. Poi, alla fine, tireremo le somme.”