BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 25 Marzo 2020

Covid-19, nuovo decesso in Irpinia: il bilancio sale a 14 vittime

Nuovo decesso in Irpinia per contagio da Covid-19. Nella mattinata di mercoledì 25 marzo 2020, presso l’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale “Moscati” di Avellino, è deceduto un 72enne di Venticano.

L’uomo, ricoverato dallo scorso 15 marzo, era risultato positivo al Coronavirus.

Si tratta del quattordicesimo decesso in Irpinia dall’inizio dell’emergenza.

Nella giornata di martedì 24 marzo 2020 era deceduto un 56enne di Ariano Irpino. Le sue condizioni erano apparse subito molto serie: le complicanze respiratorie causategli dal virus sarebbero risultate fatali. Quello di ieri è stato il settimo decesso che si verifica nella cittadina arianese, che fino a martedì 23 marzo 2020 ha fatto registrare ben 73 contagi (il 44,44% su base provinciale).

Nei giorni scorsi si era registrato il decesso di un 71enne residente ad Ariano Irpino. L’uomo era affetto da diverse patologie.

Domenica si è fermato il cuore di una donna 60enne di Gesualdo. Nei giorni scorsi la signora, affetta da diverse patologie, era risultata positiva al tampone. Per lei era stato disposto il ricovero presso l’ospedale “Moscati” lo scorso 14 marzo.

Dopo il “venerdì nero” (20 marzo 2020) che aveva registrato ben quattro decessi, sale a undici il bollettino dei morti in provincia di Avellino per il Covid-19.

Hanno perso la vita il 14 marzo scorso un 73enne di Mirabella Eclano e un 66enne di Ariano. Il 17 marzo sono venuti a mancare una 69enne di Ariano e un 73enne di Venticano. Il 18 marzo si è fermato il cuore di un 64enne di Ariano, mentre il 19 marzo è deceduta una donna di Villanova del Battista all’età di 80 anni. Venerdì 19 marzo quattro morti: un 85enne di Ariano Irpino; un 84enne di Bonito (domiciliato a Montecalvo); un 89enne di Flumeri e un 86enne di Greci.



a>