BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 1 Febbraio 2020

Due assist e un gol in una partita: è Masucci il CR7 della serie B

Sparatelo, altrimenti non si ferma…”, grida rassegnato un tifoso della Cremonese dagli spalti dello stadio “Zini”. E’ il novantesimo, la partita volge al termine e il Pisa sta castigando i grigiorossi locali allenati dall’ex Avellino Massimo Rastelli. La rabbia sportiva del tifoso della Cremonese è riferita ad un calciatore avversario in particolare: Gaetano Masucci. E’ lui il mattatore della straordinaria vittoria del Pisa per quattro a tre nell’anticipo del campionato di serie B. Il calciatore di Baiano lascia il segno con una prestazione che, per la sua grandezza, non merita lo spreco di aggettivi. I numeri parlano in maniera inequivocabile: due assist e un gol (da discutere il terzo assist che i media non attribuiscono al calciatore mandamentale in occasione del gol di Birindelli del momentaneo due a uno). Roba da non crederci. Roba da CR7. A trentasei anni l’attaccante di Baiano si conferma uno degli elementi più validi della categoria, capace di trascinare da oltre un anno a questa parte la formazione pisana. Un Masucci che vista la carta d’identità e la sua invidiabile carriera per qualcuno probabilmente non avrebbe più nulla da dimostrare, ed invece con professionalità e abnegazione riesce a mettersi in discussione con uno straordinario rendimento. Numeri da capogiro che gli fanno fare, ancora una volta, il giro della ribalta nazionale…