BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 21 Settembre 2019

FORZA E CORAGGIO – CAROTENUTO 1-1. Segna Diallo, buon pari a tempo scaduto

FORZA E CORAGGIO – CAROTENUTO 1-1
Forza e Coraggio: Fappiano, Russo, Clemente, Caruso, Nostrale, De Soricellis, De Ieso, Guida, Jallow, Capozzi, Iodice
A disposizione: Salerno, Solla, Tufo, Cocchiaro, Grasso, Ciampa, Della Monica, Ciampa, De Guglielmo.
All. Liccardi

Carotenuto: Giliberti, Pugliese, Cuomo, Albertini, Esposito, Festa, Auriemma, Colucci, Simeri, Diallo, Caverni
A disposizione: Mele, Sgambati, D’Apolito, Montuori A., Piazzola, Candela, De Sapio, Napolitano G., Spina.
All. Biancolino

Reti: 4’st Iodice(F), 50’st Diallo(C) su rig.

Ammonizioni: Cuomo(C), Caruso(F), Iodice(F), Russo(F), Guida(F), Pugliese(C), Auriemma(C), Nostrale(F), De Guglielmo(F)

Partita incredibile al “Melussi I”. Il Carotenuto agguanta il pareggio in extremis, grazie ad un rigore di Diallo realizzato al 95esimo. Tra Forza e Coraggio e Carotenuto termina uno a uno, al termine di una gara al cardiopalma. La prima frazione di gioco, terminata a reti inviolate, vede un match a senso unico in favore dei rossoneri. Ben quattro ghiotte occasioni non vengono capitalizzate dagli ospiti, che sciupano troppo. E il Carotenuto, nella ripresa, paga la mancanza di cinismo. Al secondo tempo, dopo soli quattro minuti, uno scontro beffardo tra Albertini e Pugliese consegna una prateria a Iodice. Il numero undici s’invola indisturbato in area di rigore e, a tu per tu con Giliberti, non fallisce. Forza e Coraggio clamorosamente in vantaggio. Gli uomini di Biancolino accusano il colpo e stentano maggiormente nella manovra offensiva. Una ghiotta occasione per Ariemma, che sfiora la traversa, e un’incornata di Diallo, che sfiora il palo, però, risultano soltanto il presagio di ciò che accadrà nelle ultime battute del match. Minuto novantacinque: palla in avanti, aggancia Caverni, che si gira e viene atterrato in area di rigore. L’arbitro non ha dubbi ed indica il dischetto. Diallo si posiziona sulla palla e fa partire il destro: il portiere intuisce ma non ci arriva. Si gonfia la rete. Esplode la tribuna rossonera. Il Carotenuto agguanta il pareggio. Termina uno a uno. Ora testa alla prossima, in casa, contro il Lions.