BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 26 Novembre 2020

I 70 anni di Andrea “Ninuccio” Colucci di Sirignano

Andrea Colucci, storico presidente della Polisportiva Sirignano 1963, compie 70 anni. Al festeggiato giungono gli auguri da parte dei calciatori che nel corso del recente passato e non hanno indossato la gloriosa casacca blucerchiata. Un pensiero speciale per Colucci arriva anche da parte dei dirigenti e di tutti gli altri appassionati sportivi del paese, che in questo giorno speciale gli fanno pervenire, attraverso le colonne di Mandamento Notizie, tutto il calore e la vicinanza possibile.

Andrea Colucci ha dedicato gran parte della sua vita al mondo del calcio. Ha come calciatore, attaccante prolifico, militando nei massimi campionati regionali con la casacca di U.S. Mugnano (1963) in Lega Giovanile prima e poi Seconda Categoria, passando ad indossare poi le maglie di A.C. Baiano (1967) e Juve Arpino Acerrana (1968) nel Campionato Promozione allenata da Primo Ravaglia. La carriera di calciatore finisce molto presto; l’unico rammarico per Colucci è stato quello di non essere riuscito ad indossare la maglia della squadra di calcio del proprio paese, di cui però diviene presidente qualche anno più tardi.

Un impegno continuo che gli ha permesso di ottenere comunque numerose gratificazioni. Sacrifici che hanno permesso di portare il nome del Sirignano in giro per la provincia di Avellino e nella Regione Campania per oltre trent’anni.

La sua uscita di scena, due anni fa, rappresentò un fulmine a ciel sereno per tutti, tant’è che il calcio a Sirignano non sembra più rivivere allo stesso modo.

Quello odierno doveva essere un giorno di vera festa per celebrare l’atteso traguardo, ma il Covid-19, ne siamo sicuri, farà solamente slittare i festeggiamenti ufficiali.

Ad Andrea Colucci, assiduo lettore della nostra testata, giungono i più calorosi auguri anche dagli amici della redazione sportiva di Mandamento Notizie.

E Ninuccio, oggi, viene celebrato anche con alcune FOTO più belle della Polisportiva Sirignano.