BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 10 Ottobre 2020

La Carboneria e gli affiliati di Baiano. La storia

Dopo la prima puntata riguardante i Carbonari di Avella (clicca qui), il lavoro del prof. Nicola Montanile in questa puntata ci porta alla scoperta dei Carbonari di Baiano.

Addì trentuno del mese di gennajo dell’anno 185nove – D. Nicola Luciano di questo Comune di Avella, di anni settantuno, celibe, figlio dei Coniugi furono D. Francesco, e D. Cecilia D’Anna, domiciliato nella strada detta S. Giovanni della Collegiata, munito dei Santi Sacramenti è morto, e n’è stato sepolto il cadavere nel Campo Santo di Avella – Francesco Can.co Parco Gragnani“.

E’ l’atto di morte del carbonaro avellano, su menzionato, che ricopriva la carica di “Gran Maestro“, coi Titoli di Vendite “I figli di Scipione“, di cui ne abbiamo parlato, nella puntata precedente proprio su mandamentonotizie.

La notizia è tratta dal “Liber VII Mortuorum Parochialis Ecclesiae S. Marinae Virginis Oppidi Abellarum  Incipiens a die quinta augusti 1854 – Parocho D. Salvatore Can: d’Avanzo“.

Ma veniamo a “COMUNE DI BAJANO (BAIANO), CIRCONDARIO DI BAIANO ff. 15 e 16, sempre , per quanto concerne la Carboneria e i suoi affiliati.

Num. d’ordine (1), TITOLI DELLE VENDITE (Compagni Rigenerati), GRADI (Gran Maestro), NOMI e COGNOMI (D. Mattia Incoronato), OSSERVAZIONI Defunto);

Num.d’ordine (2), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI (1° Assistente), NOMI e COGNOMI (D. Carmine Napolitano), OSSER (———————);

Num.d’ordine (3), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI ( 2° Assistente), NOMI e COGNOMI (D. Pasquale Lippiello Ex Monaco); OSSER (———–);

Num.d’ordine (4), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI (Oratore), NOMI e COGNOMI (D. Domenico Candela), OSSERVAZION (Fondatore della Vendita, e di pessima condotta);

Nu.d’ordine (5), TTITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI (Segretario); NOMI e COGNOMI (D. Antonio di Stefano), OSSER (——————–);

Num.d’ordine (6), TITOLI DELLA VENDITE (idem); GRADI (Supplente), NOMI e COGNOMI (Domenico Bucciero), OSSER (———————–);

Num.d’ordine (7), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI (Covritore), NOMI e COGNOMI (Salvadore Sorriento), OSSER (———————–);

Num.d’ordine (8), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI (Maestro Terribile), , NOMI e COGNOMI (Saverio Bellofatto), OSSER (————–);

Num.d’ordine (9), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI (Guarda Sugelli), NOMI e COGNOMI (D. Giovanni Napolitano), OSSER (———————–);

Num.d’ordine (10), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI (Settario effervescente) NOMI e COGNOMI (D Giuseppe Foglia fu Pietrantonio), OSSER (Settario Effervescente, e DeputatoAll’Alta Vendita di Napoli);

Dall’undicesimo aldiciottesimo, come Osservazione leggiamo:

Maestri Carbonari, i quali si distinsero per affervescenza, e per pubbliche esternazioni”.

Num.d’ordine (11), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI (Maestro Carbonaro), NOMI e COGNOMI (D. Carmine Bellofatto);

Num.d’ordine (12), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI (Maestro Carbonaro), NOMI e COGNOMI (D. Carmine Lippiello);

Num.d’ordine (13), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI (Maestro Carbonaro), NOMI e COGNOMI (Salvadore Sorriento);

Num.d’ordine (14), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI (Maestro Carbobaro), NNOMI e COGNOMI (D. Carlo di Masi);

Num.d’ordine 15), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI (Maestro Carbonaro), NOMI e COGNOMI (D. Vincenzo Candela);

Num.d’ordine (16), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI (Deputato de’ Conti), NOMI e COGNOMI (Gioacchino Acierno);

Num. d’ordine (17), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI (Maestro Carbonaro), NOMI e COGNOMI (Pasquale Acierno);

Num.d’ordine (18), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI (Maestro)

NOMI e COGNOMI D. Benedetto Incoronato);

Carbonari che si distinsero pe effervescenza e per pubbliche esternazioni:

Num.d’ordine (19), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI ( Maestro Carbonaro), NOMI e COGNOMI (D. Mauro Incoronato);

Num.d’ordine (20), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI (Maestro Carbonaro), NOMI e COGNOMI (D. Luigi Incoronato);

Num.d’ordine 821)), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI (Maestro Carbonaro)NOMI e COGNOMI (D. Luigi Pecoraro);

Num.d’ordine (22), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI ( Maestro Carbonaro), NOMI e COGNOMI (D. Francesco Vetrano);

Num.d’ordine (23), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI (Maestro Carbonaro), NOMI e COGNOMI (Saverio Bellofatto);

Da ventiquattro e ventisette, perr le su citate OSSERVAZIONI, si sa:
Maestri carbonari, che si distinsero per l’efferfescenza e, pubbliche dimostrazioni“.

Num.d’ordine (24), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI (Maestro Carbonaro), NOMI e COGNOMI (Domenico Montuori);

Num.d’ordine (25), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI (Maestro Carbonaro), NOMI e COGNOMI (Felice di Masi);

Num.d’ordine ((26), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI (Maestro Carbonaro), NOMI e COGNOMI (D. Stefano d’Avanzo);

Num.d’ordine (27), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI (Maestro Carbonaro) NOMI e COGNOMI (D. Francesco d’Avanzo);

Num.d’ordine ((28), TITOLI DELLE VENDITE (idem), GRADI (————-),

NOMI e COGNOMI (Stefano Foglia), OSSERVAZIONI (Segretario della Vendita di Marigliano, la domiciliato in Bajano). 

(Sul prossimo numero la Carboneria e gli affliati di Mugnano del Cardinale)



a>