BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 6 Aprile 2019

LACEDONIA-CAROTENUTO. Trasferta trappola in chiave play off per i mugnanesi

Il sogno play off del Carotenuto passa per Lacedonia. In Alta Irpinia la formazione di mister Michele Napolitano è chiamata ad una prestazione maiuscola contro un avversario in lotta nelle zone basse della classifica per non pregiudicare la conquista (almeno) del quinto posto in classifica.

Dopo la convincente vittoria interna contro l’Atletico Castelfranci, i mandamentali sono chiamati a confermarsi in una trasferta che nasconde, sin dalla vigilia, una serie di insidie. A cominciare dai numeri che accompagnano i loro prossimi avversari. Il Lacedonia, infatti, in casa non vince dallo scorso ventitré dicembre (contro l’Abellinum). Nelle successive sei sfide interne ha collezionato tre pareggi e altrettante sconfitte (con la serie di due ko di fila aperta). Anche sotto il profilo realizzativo la formazione altirpinia, in casa, non riesce ad esprimersi come vorrebbe visto che da quattro gare non va in gol sul rettangolo di gioco amico (ultimo gol il 3 febbraio nel due a due finale contro il San Martino).

Per il Carotenuto, insomma, una vera e propria prova verità: in palio punti pesanti per la volata finale del torneo.