BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 5 Settembre 2021

MUGNANO. Al “Manzoni” un murales per una vera ripartenza

di Nunzia Pecorelli

Ripartire sembrerebbe nel nostro paese lo slogan più utilizzato, questo senso di rinascita che ormai accomuna tutti. Tale simbolo di
risorgimento è espresso all’interno del plesso delle scuole elementari di Mugnano del Cardinale mediante la realizzazione di un murales ricco di significati intrinsechi che si scopriranno maggiormente in tutti i suoi dettagli grazie all’insegnante Marisa Puglia. “Inizialmente avevo concepito il titolo in inglese Beyond the Wall, oltre il muro. Credo che già il titolo riesca a far comprendere a chiare linee il senso dell’opera quest’ultima è stata donata alla scuola con il contributo di altre maestre vale a dire Rosa Pizza e Filomena Candela. L’opera è stata affidata dalla sensibilità artistica di Nicola Savarese, in arte Artenik. Mi rendeva completamente felice il pensiero di poter osservare il murales nella mia scuola, insomma una vera e propria forma d’arte a cielo aperto. Ma ora posso svelare il dietro le quinte del significato. Ho scelto quei determinati perché credevo che l’arte oltre a comunicare bellezza agli occhi dell’anima potesse creare nella mente di chi la osserva un messaggio importante soprattutto per i bambini, ovvero di abbattere il muro che ostacola le potenzialità creative e la realizzazione dei sogni. I bambini, dovrebbero essere costantemente alla ricerca del bello e della scoperta e dell’arte stessa, d’altronde credo sia questa la ninfa della vita. Come il bambino raffigurato non teme di attraversare il muro, anche noi dovremmo incoraggiare i bambini nel farlo”. L’opera a causa del periodo storico che stiamo percorrendo sembrerebbe essere un vero e proprio inno alla speranza.