BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 14 Gennaio 2021

MUGNANO. Ancora inciviltà: ecco la cartolina da San Pietro a Cesarano

L’ennesima cartolina di inciviltà da Mugnano del Cardinale. La conferma che le aree periferiche restano particolarmente esposte all’annoso fenomeno dello sversamento illegale dei rifiuti, e che il ricorso all’utilizzo della videosorveglianza rappresenta sempre più una priorità.

Nella giornata odierna da San Pietro a Cesarano, proprio dinanzi all’ex Convento, giunge l’ennesima deplorevole fotografia che premia l’incuria verso il rispetto dell’ambiente dei cittadini. Commentare quello che si vede nella foto è superfluo. Difficile ricostruire come quei rifiuti siano stati accantonati li, dinanzi alla porta principale. Probabile che qualcuno, di notte, favorito dal buio, ha ritenuto opportuno disfarsi nella maniera più negativa possibile dei materiali, decidendo di depositarli sulla strada che porta verso le colline del paese. La zona, inoltre, è frequente anche di depositi illegali di rifiuti ingombranti.

Il problema, proprio da questo giornale, è stato sollevato più volte. Amministratori, semplici cittadini, associazioni, hanno lanciato più appelli alla responsabilità e alla collaborazione per evitare di subire la maleducazione di chi, nelle zone oggetto di sversamento, probabilmente non ci abita nemmeno. Gli avvisi e gli appelli, però, ancora una volta non sono bastati. Ora la FOTO odierna è pronta a correre sul web e la discussione è destinata ad amplificarsi. Di certo, quanto a sensibilità e rispetto per l’ambiente, quanto accaduto, conferma, per l’ennesima volta, che poco o nulla è mutato nella coscienza delle persone.