BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 8 Luglio 2019

MUGNANO. Carotenuto e gestione dello stadio: Napolitano pensa al pacchetto unico

Una soluzione congiunta per risolvere la situazione e provare a dare maggiore sostenibilità e lungimiranza ad un eventuale nuovo percorso sportivo per Mugnano del Cardinale.

Nelle intenzioni del sindaco Alessandro Napolitano e della sua amministrazione comunale vi sarebbe l’idea di associare alla consegna del titolo sportivo del Carotenuto quello della gestione dello stadio “Angelo Sanseverino” di Mugnano del Cardinale.

La situazione, al momento, non si presenterebbe abbastanza fluida, ma il sindaco, attraverso dialogo e confronto, sembrerebbe essere propenso a portare avanti il suo progetto. Al momento, però, mancherebbero le parti interessate ad entrambi le soluzioni.

Il titolo sportivo del Carotenuto che è stato consegnato sulla scrivania del sindaco la settimana scorsa, al momento non registra alcun interessamento. La piazza mugnanese, al contrario di quanto avvenuto negli anni passati, continua a mostrare disaffezione rispetto alla tradizione della squadra di calcio locale, praticamente abbandonata al proprio destino. Nel secondo caso, ovvero quello della gestione dello stadio “Sanseverino”, proprio il sindaco non ha mai perso l’occasione per manifestare tutte le sue perplessità rispetto alla conduzione ad uso comunale dell’impianto. I costi elevati e le entrate ridotte all’osso finiscono per incidere in maniera rilevante sul bilancio dell’ente, e per questo motivo la fascia tricolore intende sgravare dall’onore l’istituzione che lui guida.

Tra qualche giorno, insomma, la situazione potrebbe far registrare importanti novità. Il titolo sportivo del Carotenuto potrebbe essere concesso a potenziali investitori congiuntamente alla gestione dell’impianto. Una soluzione piuttosto appetibile per gli investitori che si ritroverebbero a fare i conti con una gestione che potrebbe presentare ben altri risvolti. Dunque non resta che attendere per conoscere i nuovi scenari sportivi locali.