BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 25 Luglio 2021

MUGNANO. Dilemma “Sanseverino”: che fare?

Stadio “Angelo Sanseverino” di Mugnano del Cardinale, ipotesi concessione in gestione per ripristinare decoro e funzionalità strategica ai servizi sportivi. I costi per il mantenimento della struttura restano elevati, ed il comune guidato dal sindaco Alessandro Napolitano, non chiude alla possibilità di conferire la gestione a qualche associazione sportiva dilettantistica locale. Il sindaco, negli ultimi tempi, ha manifestato il suo indirizzo politico all’entourage che lo sostiene, e presto potrebbero essere messi in atto tutti gli adempimenti previsti per un eventuale coinvolgimento di terzi.

Allo stato attuale l’impianto sportivo necessiterebbe, in primis, di una manutenzione straordinaria del manto sintetico, risalente oramai a due decenni addietro. Lo stato usurato ha visto anche il Comitato Regionale Campano della Federazione Italiana Giuoco Calcio porre il veto nel corso delle ultime stagioni sportive, optando per una proroga che, a quanto pare, non sembra essere illimitata.

Per la gestione del plesso sportivo nel corso delle settimane addietro si è fatto avanti il presidente del Carotenuto Filomeno De Lucia. Dalle colonne di Mandamento Notizie il massimo dirigente del sodalizio sportivo del paese aveva dato comunicazione di essere interessato all’ipotesi gestione per conto della società da lui rappresentata, ma che dal comune non aveva ricevuto aperture al riguardo.