BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 9 Giugno 2021

MUGNANO. Non solo area mercato, ecco le priorità del nuovo puc

Piano Urbanistico Comunale, anche Mugnano del Cardinale si muove. L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Alessandro Napolitano è al lavoro per dotare il paese del nuovo strumento. A circa due decenni di distanza dall’adozione del preesistente piano regolatore generale (2004), è il momento di voltare pagina. Grazie ai benefici della regione Campania, infatti, l’ente di piazza Umberto I sta già accelerando le procedure per giungere al conferimento dell’incarico di redazione. Nel corso di una riunione di maggioranza, inoltre, l’esecutivo comunale ha già affrontato, seppur a larghe linee, i temi su cui si focalizzerà il nuovo volano di sviluppo.

Scontata, sin dalla partenza, l’impossibilità di prevedere nuove aree da destinare alla realizzazione di unità abitative. Sotto questo punto di vista, l’espansione urbana del paese, ha già raggiunto livelli massimi, al punto da rilevare la difficoltà a rilevare nuove zone ove poter prevedere nuove costruzioni.

Il nuovo puc che gli amministratori mugnanesi presenteranno alla cittadinanza, invece, sarà molto “green”. Le priorità, saranno rappresentate dall’individuazione di aree da destinare a parcheggi nel centro del paese, e nel centro storico. Quest’ultima zona potrebbe essere interessata anche da un programma di recupero.

Lo studio sull’evoluzione urbanistica mugnanese per i prossimi decenni, inoltre, prevedrà la necessità legata all’individuazione di un’area mercatale. Sotto questo punto di vista, gli esperti del settore, considerate anche le normative vigenti che disciplinano lo svolgimento della fiera settimanale, potrebbero decidere di individuare tale area in una zona rurale del territorio comunale.