BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 24 Aprile 2019

MUGNANO. Non vogliono più abitare nella strada in onore di Togliatti. La richiesta.

Una richiesta che ha fatto rumore e che rischia di generare ulteriori prese di posizione dopo il rinvio della trattazione dal consiglio comunale di Mugnano del Cardinale all’apposita Commissione Toponomastica.

Nell’ultima assise all’ordine del giorno si è discusso della petizione avanzata da trenta cittadini relativa della trasformazione della denominazione di via Palmiro Togliatti in via Oriana Fallaci.

Dietro la richiesta, inevitabilmente, sembrano esserci questioni ideologiche. I cittadini in questione, infatti, non ne vorrebbero sapere più di abitare nella via che porta il nome dell’ex segretario del partito comunista. E per questo motivo hanno deciso di indirizzare la missiva al sindaco Alessandro Napolitano. Una lettera in cui chiedono che l’arteria in questione venga intitolata ad Oriana Fallaci.

Così come previsto dalla legge la questione va affrontata in consiglio comunale”, ha dichiarato la fascia tricolore. La discussione del civico consesso ha evidenziato divergenze sul da farsi tra le parti politiche in causa.

Alla fine si è optato per la chiamata in causa della Commissione Toponomastica comunale che dovrà valutare se accettare o meno la richiesta dei cittadini in questione, oppure individuare un’altra strada da intitolare alla scrittrice fiorentina (ipotesi che potrebbe fare decisamente meno rumore).