BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 2 Dicembre 2019

MUGNANO/QUADRELLE/SIRIGNANO. Pozzo, esaurita una nuova tappa

Ancora un passo in avanti verso la realizzazione del nuovo pozzo che dovrà risolvere l’emergenza idrica nei comuni di Mugnano del Cardinale, Quadrelle e Sirignano. Nella giornata di venerdì, presso uno studio notarile, si è registrato l’atto di cessione nei confronti dell’Alto Calore di un fondo adiacente all’area individuata nel comune di Sirignano dove sorgerà l’opera.

Prosegue a ritmo spedito, dunque, l’espletamento di tutto l’iter burocratico in attesa che dalla Regione Campania pervenga il decreto di finanziamento di 700mila euro per la realizzazione dell’opera. Sull’argomento si registra l’incessante impegno del sindaco di Mugnano del Cardinale Alessandro Napolitano che in qualità di consigliere dell’Ente Idrico Campano prosegue la sua missione per cercare di sbloccare la fase di stallo in Regione Campania dopo l’attribuzione del finanziamento fermo al 2017.

Nei giorni scorsi, intanto, la Provincia di Avellino ha autorizzato il comune di Sirignano ad eseguire la ricerca di acque sotterranee ai fini della realizzazione dell’opera.

L’auspicio è che quanto prima venga autorizzata all’Alto Calore (che espleterà le procedure) la realizzazione dell’intervento che servirà a risolvere l’annosa questione dell’accessibilità alle risorse nei tre comuni, specie nel periodo estivo quando si registrano vere e proprie interruzioni. Con una maggiore captazione delle risorse che dovrà garantire il nuovo pozzo, i disagi dovrebbero terminare.