BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 2 Marzo 2021

MUGNANO. Strutture sportive, Napolitano pensa alla maxi cessione in gestione

Strutture sportive di Mugnano del Cardinale in gestione ai privati. E’ questo l’obiettivo del sindaco Alessandro Napolitano e della sua amministrazione comunale per garantire vivibilità ed operatività ai plessi, e spogliare il comune dagli ingenti oneri economici e finanziari per il mantenimento.

L’esecutivo già reso noto l’intento per quanto riguarda la struttura del Centro Aggregativo Sportivo di via Nazionale. Il plesso che contiene un’ala destinata alle attività amministrative e socio culturali, e un’ala per le attività sportive vista la presenza di due campi di calcio A5, è in via di ultimazione, dopodichè verrà stilato il bando per la concessione a terzi.

Discorso della gestione alle associazioni o altri enti privati già avviati, invece, per la struttura sportiva di via Dorso. Il comune di Mugnano si appresta a concedere l’opportunità a terzi mediante il ricorso al project financing per rilanciare la struttura retrostante piazza Cardinale.

Infine particolari novità per quanto riguarda il campo sportivo. Anche in questo caso l’intento dell’amministrazione comunale mugnanese è quello di scrollarsi di dosso l’onerosa gestione del plesso che incide sul bilancio comunale per circa l’ottanta per cento. Nelle prossime settimane l’ente di piazza Umberto I farà conoscere le modalità con cui intende procedere alla gestione dello stadio “Sanseverino” tenuto conto che la struttura necessita di alcuni interventi di manutenzione, tra cui l’obbligato rifacimento del manto erboso la cui installazione risale a circa due decenni fa.