BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 12 Febbraio 2020

MUGNANO. Vertenza comune-Anas, nuovo sviluppo

Vertenza comune di Mugnano del Cardinale – Anas, onorata un’altra parte del debito. L’ente di piazza Umberto I ha dato il via libera al pagamento della seconda rata delle somme vantate dalla società nazionale preposta alla viabilità relative a canoni pregressi registratisi in seguito ad atti di concessioni, diritti di attraversamento per la realizzazione di infrastrutture.

Il debito totale del comune era di 80mila euro circa (comprese le spese legali di circa 11mila euro). Dopo aver onorato un anticipo di 10mila euro, il comune di Mugnano del Cardinale, rappresentato dal sindaco Alessandro Napolitano, a seguito di atto di transazione, ha riconosciuto lo scorso settembre i primi 20mila euro. La seconda scadenza del medesimo importo prevista per febbraio è stata anch’essa onorata. L’ultima rata, anch’essa di 20mila euro, il comune di Mugnano del Cardinale la onorerà entro la fine del febbraio 2021.

Quella della vertenza con l’Anas, la scorsa stagione, ha rappresentato una brutta gatta da pelare per l’ente comunale. Al termine di un lungo e faticoso lavoro, non solo si è giunti a stipulare un accordo con la società che rivendicava i canoni previsti, ma anche a reperire le somme nel bilancio comunale.