BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 15 Ottobre 2015

NUTRZIONE & BENESSERE. “Una pillola miracolosa per dimagrire”

“Una pillola miracolosa per dimagrire”: continua con successo la rubrica “Nutrizione & Benessere” a cura della dott.ssa Giuseppina Orefice

Tutti almeno una volta hanno desiderato di perdere in fretta e senza sacrifici almeno 4-5 kg per entrare in un desiderato ma inospitale vestito, oppure per sentirsi semplicemente più in forma. Uomini e donne di tutto il mondo almeno una volta hanno sognato di poter mangiare tutto senza rinunciare a nessun piacere una volta seduti a tavola. Ecco allora che inizia la disperata ricerca di pillole miracolose per dimagrire. Ma questa pillola prodigiosa esiste davvero? Dimagrire con pillole composte da erbe o sostanze sintetizzate in laboratorio per accelerare il dimagrimento o per spegnere il senso di fame non ha senso. Non esiste alcun farmaco la cui assunzione sia giustificata per poter perdere facilmente peso. Il 10 agosto il ministro Lorenzin con un decreto ha vietato a medici e farmacisti la prescrivere e l’allestimento di preparazioni magistrali contenenti 7 principi attivi, usati singolarmente o in combinazione come dimagranti: triac, clorazepato, fluoxetina, furosemide, metformina, bupropione e topiramato. La prescrizione di farmaci contenenti queste sostanze è autorizzata esclusivamente per diverse indicazioni terapeutiche, si pensi al trattamento dell’ ansia, della depressione, del diabete, dell’ ipertensione e dell’ epilessia. Il loro abuso oltre che avere effetti collaterali può avere ripercussioni nocive e gravi sull’organismo. Attenzione soprattutto ai rimedi dimagranti che circolano su internet, spesso molti siti soprattutto stranieri propongono sostanze di ogni genere e spesso questi farmaci o presunti tali sfuggono alle normative vigenti e ai controlli e nessuno è in grado di stabilire cosa contengano in realtà. Queste sostanze spesso sono capaci di agire sul sistema nervoso centrale e creano alcune forme di dipendenza, possono dunque, provocare danni gravi e severi all’organismo come problemi psichici e cardiaci. Tutti possono perdere velocemente 4-5 chilogrammi e ancora più rapidamente rimetterlispecie se ci si affida ad una pillola miracolosa. Le diete dal risultato duraturo hanno invece bisogno di tempo, cioè la prescrizione dietetica deve essere in grado di modificare permanentemente il comportamento alimentare e la motivazione che deve spingere a seguirla, oltre all’estetica, deve essere soprattutto la salute. Se si desidera perdere peso in maniera sicura, è bene praticare un’alimentazione varia ed equilibrata nel rispetto dei gusti personale e tenendo sempre bene in mente la piramide alimentare contenente su ciascun gradino i prodotti della dieta mediterranea: frutta, verdura, cereali integrali, pesce e carne nelle giuste quantità e frequenze settimanali possono essere portate in tavola senza molti sacrifici.

A cura della dott.ssa Giuseppina Orefice Biologa- Nutrizionista

via Gramsci, 5 Mugnano del Cardinale (AV)

cell. 3291798761 e-mail studio@nutrizionistaorefice.it