BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 22 Maggio 2021

PALERMO-AVELLINO. Via ai play off, Braglia: “Avrei preferito evitare i rosanero”

Partono i play off dell’Avellino, sale l’entusiasmo anche nel Mandamento Baianese. Tantissimi i vessilli affissi ai balconi delle abitazioni da parte dei tifosi biancoverdi per rispondere all’appello lanciato dalla curva sud. Un’iniziativa quella legata agli addobbi, ideata per far sentire il calore di tutta la piazza alla squadra, impegnata nella delicata marcia verso la serie B che prenderà il via questo fine settimana con la gara d’andata del Primo Turno della Fase Nazionale sul campo del Palermo (ritorno mercoledì 26 maggio allo stadio “Partenio – Lombardi”).

Nella vigilia della partenza per la trasferta siciliana, ha parlato il tecnico irpino Braglia: “Avrei preferito di evitare il Palermo. Non sono quelli che abbiamo avuto modo di vedere in campionato. Stanno facendo molto bene; hanno vinto con merito contro la Juve Stabia, e hanno un mister all’altezza della situazione. In più sono già rodati avendo disputato due gare dei play off. Meritano molto rispetto”.

L’Avellino tornerà in campo dopo diverse settimane di pausa. “Il campo dirà se il riposo ci ha fatto bene. Noi dobbiamo scegliere i calciatori più adatti ad affrontare una sfida di questo tipo. Mi aspetto un Avellino tosto. In campionato ci siamo sempre espressi nella maniera più giusta, ma in questo caso, nei play off, ci giochiamo tutta la stagione. Non bisogna dare nulla per scontato, quindi dovremo fare oltre il prevedibile. In questo momento il Palermo sta bene, mentre noi non giochiamo da venticinque giorni. Ho il dovere di trasmettere ai ragazzi – conclude Braglia – che il Palermo non è quello di qualche mese fa, altrimenti prendiamo due pere e torniamo subito a casa”.