BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 26 Maggio 2022

PROVINCIA. Biancardi: “Personale? Buonopane ha sbagliato approccio”

All’indomani della decisione del Consiglio di Stato che ha rimosso Rizieri Buonopane dalla carica di presidente della Provincia, respingendo la sospensiva che gli aveva permesso di ritornare in carica, è attesa sul ritorno al voto nelle fasce B e D. A breve vi sarà la pronuncia nel merito. Nel frattempo l’ex presidente della Provincia Domenico Biancardi torna a focalizzarsi sulle dinamiche operative del sindaco di Montella.

Negli ultimi giorni abbiamo assistito alla pubblicazione dei decreti in merito alla nuova programmazione per l’assunzione del personale dell’ente Provincia. Atti legittimi, quelli messi in campo da Buonopane – sostiene Biancardi – ma che non hanno assolutamente visto il coinvolgimento del consiglio provinciale, ed in barba al principio di discontinuità che lui stesso ha sempre predicato dal primo giorno. Il sottoscritto – si toglie il sassolino dalla scarpa l’ex sindaco di Avella – ma anche il predecessore Gambacorta, al riguardo del piano per l’entrata in servizio di nuove unità presso l’ente Provincia, aveva messo in campo un’azione collegiale, coinvolgendo anche i capigruppo, prima di portare il documento all’attenzione dell’assise. La delicatezza imponeva a Buonopane di prendere in considerazione un approccio diverso da quello adottato”, conclude Biancardi. Sui documenti approvati dal presidente della Provincia prima della decisione del Tar, probabilmente verranno effettuati una serie di rilievi.