BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 10 Gennaio 2019

PROVINCIA. Traforo del Partenio, Biancardi incontra De Luca per i primi fondi

Traforo del Partenio per consentire il collegamento della Valle Caudina con la città Capoluogo attraverso il Mandamento Baianese, Biancardi va avanti. Nelle prossime ore il presidente della Provincia di Avellino incontrerà il governatore Enzo De Luca per illustrare l’entità del progetto. Nonostante qualche titubanza serpeggiata nelle precedenti settimane, il sindaco di Avella, insiste: “C’è una parte dell’Irpinia che al momento è estranea all’Irpinia. Si sta ripresentando il discorso di qualche decennio fa quando fu realizzato il traforo di Solofra per agevolare i collegamenti con il capoluogo e con Salerno. Oggi i collegamenti con la Valle Caudina sono molto difficoltosi. Da quella zona per raggiungere il capoluogo occorre oltre un’ora; con la realizzazione del Traforo del Partenio i tempi si abbatteranno di oltre la metà della percorrenza attuale. Ad oggi si parla dei dieci chilometri di traforo della Lioni – Grottaminarda, non vedo perché non possiamo andare avanti in questo progetto di quasi quattro chilometri”.

Nell’incontro con il Governatore, che ha già fatto sapere di essere vicino alle esigenze dell’Irpinia e di sposare la causa del Traforo del Partenio, Biancardi discuterà subito della questione dei fondi per il piano di fattibilità progettuale. Intanto lo stesso presidente di Palazzo Caracciolo, rispetto al Traforo, ha già incassato il parere favorevole di Confindustria che si è dichiarata pronta ad investire sulla proposta.