BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 18 Gennaio 2021

PROVINCIALI. Saltano le elezioni di marzo: si va verso lo slittamento a settembre

Elezioni provinciali, nuovo cambio di programma. L’ultimo Dpcm del Governo ha decretato lo slittamento della consultazione elettorale inizialmente fissata entro il 30 marzo. A seguito da quanto previsto dal nuovo Decreto, il rinnovo delle cariche deve svolgersi entro il 20 maggio. Una proroga di due mesi per far fronte alla delicata situazione epidemiologica sul territorio nazionale.

A questo punto il calendario delle elezioni dell’anno 2021 comincerebbe ad ingolfarsi tenuto che l’ultima domenica di maggio (giorno 30), sarebbe stata già individuata per lo svolgimento delle elezioni amministrative.

Appare quasi scontato, però, che nel prossimo provvedimento governativo per le elezioni provinciali possa essere decretato un ulteriore slittamento all’autunno, in modo da prevedere la partecipazione degli organismi comunali freschi di elezione.

In Irpinia, dunque, si va verso un’unica data per lo svolgimento delle elezioni provinciali. In un primo tempo si era profilata l’elezione dei consiglieri provinciali in primavera e quella del nuovo presidente (complice la scadenza del mandato sindacale del presidente Biancardi) per l’autunno.