BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 6 Aprile 2021

Punto vaccinale alla Caserma Berardi, Alaia: “Contributo prezioso”. FOTO

La Regione Campania, in sinergia con la Commissione sanità, è costantemente impegnata ad assicurare una fornitura più cospicua di vaccini, così da consentire un’accelerazione della campagna di somministrazione. La disponibilità di più dosi e il supporto prezioso dell’Esercito, con l’operazione che inauguriamo oggi, possono contribuire significativamente ad un più rapido superamento della pandemia. Mi auguro che, in concomitanza, le Asl procedano ad individuare più punti vaccinali, anche alla luce delle disponibilità che sono venute nei giorni scorsi da diverse amministrazioni locali.” E’ quanto ha dichiarato il Presidente della Commissione Sanità del Consiglio regionale della Campania, Enzo Alaia, intervenendo alla inaugurazione del Punto vaccinale modello ‘drive through’, allestito ad Avellino presso la Caserma Berardi, dal 232mo Regimento dell’Esercito.
Occorre prepararci bene alla fase di vaccinazione di massa – ha aggiunto Alaia – che ovviamente richiederà un supporto significativo di personale e di strutture utili ad ospitare più punti vaccinali. Già molti comuni hanno dato la loro disponibilità sia in termini di personale sanitario che di strutture.” Il Presidente della Commissione sanità, inoltre, ha ringraziato il Comandante della Caserma Berardi per aver messo a disposizione della comunità la propria struttura in un momento così difficile “come quello che stiamo attraversando. Un grazie particolare – ha proseguito – al Generale Ceccarelli, promotore di un’operazione che servirà a dare una mano straordinaria a tutta la Campania. Con grande celerità, Asl ed Esercito hanno organizzato un punto vaccinale modello Drive Through pensato per assicurare una inoculazione dei vaccini senza che le persone particolarmente fragili o non deambulanti debbano scendere dall’automobile che le accompagna all’interno della struttura.
Ho avuto modo di constatare l’impegno straordinario delle Forze Armate che in tutta la regione stanno approntando punti vaccinali sul modello di quello che oggi inauguriamo ad Avellino. A questo – ha concluso Alaia – andrà aggiunto ora il supporto delle comunità locali.”