BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 27 Giugno 2020

QUADRELLE CIVICA. Ora è ufficiale: l’ex sindaco Guerriero è in lista con Rozza

Diciassette anni dopo torna in campo alle elezioni comunali di Quadrelle Nicola Guerriero. L’ex sindaco eletto nel 2001 ha deciso di partecipare nuovamente in prima persona alla vita politica ed amministrativa del paese. Scontata la sua collocazione: Nicola Guerriero sosterrà la candidatura alla fascia tricolore di Simone Rozza.

Un rapporto politico, quello tra Guerriero e Rozza, di lunga data, e basato sulla reciproca fiducia che vide, già nel 2018, la partecipazione nella lista Quadrelle Civica di Rosa Anna Guerriero, figlia dell’ex primo cittadino (tra l’altro prima eletta e vicesindaco).

Ora, a distanza di due anni (e poco più), Nicola Guerriero ha deciso di tornare in prima persona andando a ricoprire uno dei dieci posti in lista. Una decisione inevitabile e scontata, quella di Guerriero, che all’invito di Rozza non avrebbe affatto desistito. Ora l’ex sindaco si appresta a fornire il suo apporto in una fase determinante per il più piccolo dei sei comuni del Mandamento Baianese.

Dopo aver consultato il suo entourage familiare e gli amici, Guerriero ha già dato da diverso tempo il via libera a Rozza nell’occupare uno dei posti disponibili nella compagine. A spingerlo fortemente alla candidatura anche lo stato in cui si ritroverebbe il paese. Una condizione che, dal canto della responsabilità che lo ha sempre contraddistinto, ha scosso l’ex amministratore, pronto a rimboccarsi le maniche, ascoltare le evenienze del popolo, e lavorare nel suo interesse esclusivo. Dal canto della sua esperienza Guerriero non ne farà certamente un problema delle innumerevoli sfide che attenderanno l’istituzione di qui ai prossimi anni, facendo leva sulla sua capacità di fare gruppo, è pronto a fare da traino per il perseguimento degli obiettivi del programma elettorale.