BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 2 Febbraio 2020

QUADRELLE. Esplode la campagna elettorale: si stanno componendo le liste

Due lunghi mesi (e probabilmente qualche settimana in più) per ridefinire gli equilibri nella politica quadrellese. Il calendario scorre inesorabile, siamo giunti già a febbraio, e a fine maggio (o al massimo all’inizio di giugno) gli elettori del piccolo centro mandamentale saranno chiamati a raccolta per l’elezione del nuovo (e forse ultimo, giochi di fusione intercomunale del Baianese permettendo) consiglio comunale.
La fine della consiliatura del settembre scorso è praticamente alle spalle. I principali attori politici del paese sono già al lavoro per quadrare gli schieramenti e ripresentarsi al giudizio dell’elettorato. È inevitabile che a questo punto si comincia a lavorare seriamente: le riunioni sono pronte a susseguirsi con l’obiettivo di ratificare accordi e intese. Molto meno di cento giorni alla presentazione delle compagini: è il momento di scoprire le carte e cominciare…a giocare.
Prevedendo due liste in competizione, dovrebbero essere ventidue gli uomini (candidati a sindaco compresi) da schierare in campo. Praticamente una partita di calcio: undici contro undici alla ricerca del gol negli elettori che rivestiranno, ancora una volta, il ruolo di “arbitro” in una partita dove tutti prediligeranno lo schema offensivo, ma non è escluso nemmeno il rischio di ritrovarsi fuorigioco…
La partita politica del duemilaventi quadrellese è sempre più alle porte: a breve conosceremo le formazioni e schemi ufficiali. Poi sarà la volta dei programmi e dei confronti che alimenteranno la campagna elettorale.