BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 6 Giugno 2019

QUADRELLE. Il consiglio intitolerà una strada al dott. Antonino Picariello

Il comune di Quadrelle ricorda il dott. Antonino Picariello. Il consiglio comunale di venerdì 14 giugno darà il via libera per l’intitolazione di una strada al già medico del paese, ex amministratore locale e consigliere provinciale.

Tra le forze politiche del paese vi è un’unicità di vedute rispetto all’iniziativa per ricordare il concittadino illustre scomparso circa dieci anni fa. Il sindaco Simone Rozza si è subito attivata. Riguardo alla toponomastica, già individuata l’arteria che porterà il nome dell’ex medico del paese: sarà l’attuale via Sirignano.

Dopo il primo step in consiglio comunale, gli uffici quadrellesi si attiveranno per espletare tutte le prassi burocratiche, prima di giungere all’organizzazione di una cerimonia pubblica per l’intitolazione della strada individuata.

Nella cittadinanza quadrellese è ancora vivo il ricordo del dott. Antonino Picariello. Sempre disponibile e al servizio costante della comunità, il dott. Picariello ha esercitato la sua professione per diversi decenni con professionalità e massima dedizione. Sempre reperibile  

Nel corso degli anni ’80 e ’90 il dott. Picariello ha rappresentato i suoi concittadini nella vita politica. Per diversi anni aveva ricoperto, con onestà e trasparenza, la carica di consigliere comunale, mentre alla fine degli anni ’80, con un gran numero di consensi ottenuti, ottenne l’elezione a consigliere provinciale nelle fila del Partito Repubblicano Italiano. Un contributo intenso ed efficace che permise di contribuire al rilancio politico amministrativo del territorio mandamentale.