BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 12 Settembre 2019

REGIONALI 2020. Alaia: “Stiamo lavorando ad un progetto di riferimento per i territori”

Enzo Alaia comincia a sbottonarsi. Il consigliere regionale uscente, riferimento del Mandamento Baianese, in un’intervista al Quotidiano del Sud, rende note quelle che potrebbero essere le sue strategie in vista del ritorno alle urne nel 2020. Tra le opzioni fortemente caldeggiate dall’esponente di palazzo Santa Lucia, dove tra l’altro ricopre la carica di vicepresidente della Commissione Sanità, potrebbe esserci il modello sperimentato in occasione delle scorse elezioni provinciali (esattamente un anno fa) che portarono al successo il sindaco di Avella Domenico Biancardi. “Stiamo lavorando alla creazione di un contenitore politico che possa essere un punto di riferimento per il territorio. Nel corso di quest’ultimo periodo abbiamo raccolto molte adesioni, non solo in Irpinia, ma anche in altre province. Il radicamento è notevole. Al nostro fianco ci sono numerosi amministratori come accaduto con le scorse provinciali quando si sono schierati ben 382 di loro”.

La parola d’ordine in vista delle prossime elezioni è quella della continuità. “Il Governatore De Luca – ha precisato Alaia – deve proseguire il lavoro cominciato nel 2015. Il centro sinistra, invece, deve presentarsi con un progetto allargato come quello di quattro anni fa. Il perno della coalizione sarà il Pd, ma i partiti minori saranno una risorsa importante soprattutto nei territori”.

La marcia verso il voto della prossima primavera comincia ad entrare nel vivo. Alaia, a quanto pare, sarà uno dei sicuri protagonisti della tornata elettorale.