BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 13 Febbraio 2020

REGIONALI. Centro destra in fibrillazione: ecco chi potrebbe candidarsi in Irpinia

Centro destra in fermento in vista delle prossime elezioni regionali. I partiti che dovrebbero sostenere il candidato governatore di Stefano Caldoro stanno intensificando riunioni e trattative per poter giungere alla definizione delle quattro caselle disponibili (due uomini e due donne).

In quota Fratelli d’Italia sono in lizza Franco D’Ercole, Orazio Sorece, Vito Sangiuolo e Bruno Aliberti. In lizza, da Ariano, Franco Lo Conte e Carmine Ruggiero. In quota rosa, invece, spazio dovrebbe esserci spazio per Alessia Castigione.

Quanto alla Lega, invece, in lizza ci sono i nomi del consigliere provinciale Pino Graziano, del sindaco di Cassano Salvatore Vecchia, Giuseppe D’Alessio, Generoso Cusano, Ettore De Conciliis, Oreste La Stella, Carmine De Angelis, sindaco di Chiusano. In quota rosa ci sono in pole Monica Spiezia, Biancamaria D’Agostino, Marica Grande.

Per Forza Italia troviamo tra i papabili l’ex sindaco di Pratola Serra ed attuale presidente del consiglio comunale Antonio Aufiero, Ferruccio Capone, Domenico Gambacorta, Lazzaro Iandolo. In quota rosa, invece, circolano i nomi di Antonella Pecchia, già candidata alle scorse elezioni europee, di Antonia Ruggiero, ex consigliere regionale e Mariacarmela Serluca.

In pole per una candidatura alle regionali ci sono anche Carmine Famiglietti e Raffaele Lanni con il progetto “Campania il nostro posto” che fa capo a Severino Nappi.