BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 30 Giugno 2020

REGIONALI. Rozza: “Nel Mandamento possiamo eleggere due consiglieri”

La mia disponibilità alla candidatura in una lista civica a sostegno del candidato Governatore Stefano Caldoro è al vaglio degli organizzatori, sono molto fiducioso”. Pietro Paolo Rozza non demorde ed è pronto per l’eventuale partecipazione alle prossime elezioni regionali. “Sono pronto a battermi in questa competizione contando sul sostegno di tutti gli amici, pronti a spendere un suffragio importante che darà slancio all’azione del centro destra nel governo regionale”.

L’aspirante candidato per un seggio in Regione sottolinea l’importanza per il Mandamento Baianese in vista dell’appuntamento elettorale. “Il territorio possiede la possibilità di eleggere due consiglieri regionali, una nella coalizione del centro destra, e uno in quella opposta. L’occasione è irripetibile e da cogliere al volo; anche i sei sindaci della zona dovranno contribuire al raggiungimento di un traguardo storico. L’obiettivo è semplice da raggiungere tenendo conto anche dei risvolti più volte decantati e che potrebbero verificarsi in merito all’Unione del Baianese: tre sindaci possono sostenere la mia candidatura e gli altri quella di un altro candidato della coalizione opposta. Sommando i consensi che verrebbero racimolati sul territorio mandamentale il risultato risulterebbe trionfale. D’altronde – conclude Rozza – oggi non ha più senso assistere ad una frammentazione dei voti con amministratori che si spendono per candidati non della zona e che non raggiungeranno l’obiettivo finale”.