BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 26 Settembre 2020

Renzi si gode il successo di Italia Viva alla Regionali: “Questo è solo l’inizio…”

L’entusiasmo per la vittoria di Italia Viva alla regione (dove ha ottenuto il 7%, contro il 3% circa a livello nazionale) ha spinto il leader del partito Matteo Renzi a visitare Napoli e ad incontrare i suoi collaboratori. Tra di essi spicca Ciro Bonajuto, che è stato eletto sindaco di Ercolano con uno schiacciante 80% di preferenze. Sull’onda dei successi appena ottenuti, Renzi si pronuncia su eventuali scenari futuri, a partire proprio dalla Campania: “De Luca conta sui nostri 4 consiglieri, e darà fiducia a quelli che si aggiungeranno nei prossimi mesi. Sicuramente verranno quelli delle liste più piccole ad ispessire le nostre fila, ma è importante sottolineare che proponiamo qualcosa di diverso e di innovativo. Non siamo il partito degli ex”.

Questa vittoria rappresenta dunque per l’ex premier un trampolino di lancio per rafforzare il radicamento nel territorio campano e prepararsi alle prossime amministrative del 2021. “Abbiamo già superato la Lega. Vogliamo superare anche i 5 stelle, e diventare il secondo partito della coalizione”.

Tuttavia, interrogato su una possibile alleanza coi pentastellati, nell’ipotesi di un eventuale Raggi bis a Roma, risponde: “Non è da escludere a prescindere, ma è ancora troppo presto. Gli scenari politici sono ancora in formazione, e ci sono ancora molti nodi da sciogliere.” Tuttavia, giudica con ottimismo l’ascendente che Italia Viva sta conquistando a livello territoriale: “Siamo pronti a qualsiasi sfida, e non temiamo il confronto coi cittadini. Alla nostra prima esperienza elettorale abbiamo superato la Lega e siamo ad un passo dal M5S. Ma questo è solo l’inizio. Nel 2021 ci aspettano Napoli, Salerno e Caserta, e avremo la prova del forte radicamento che stiamo mettendo in atto”.



a>