BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 16 Ottobre 2020

SAN MARTINO-CAROTENUTO. Bianco cerca conferma: “Dobbiamo fare bene”

Parole d’ordine continuità. Delicata trasferta a San Martino Valle Caudina per il Carotenuto. La formazione di mister Bianco (che per l’occasione sarà squalificato) nella terza giornata di campionato va a caccia di conferme in terra caudina. Una trasferta ostica che metterà nuovamente a dura prova l’organico mugnanese. Dopo la convincente vittoria interna contro l’Abellinum, infatti, i rossoneri mandamentali, a riprova delle loro ambizioni di vertice, sono obbligati a fare risultato pieno lontano da casa e a non lasciare ulteriori punti per strada che potrebbero rivelarsi determinanti in futuro. A maggior ragione dopo aver steccato nella prima gara in trasferta. Due settimane fa, infatti, ha lasciato l’amaro in bocca il ko, subito in rimonta, sul campo del Montesarchio. Dopo aver voltato pagina la settimana scorsa, dunque, in casa mugnanese si attendono numerosi passi in avanti per mettersi in linea con le aspettative stagionali. Nella trasferta sul campo del San Martino Valle Caudina l’undici del presidente Filomeno De Lucia dovrà rinunciare allo squalificato Felice Prevete. Il difensore, espulso sabato scorso, è stato appiedato per una giornata dal giudice sportivo e tornerà arruolabile la settimana prossima in occasione del derby interno contro il Baiano.

Non esistono campi facili – afferma alla vigilia il tecnico dei mugnanesi Francesco Bianco – ci aspetta una gara difficile e per questo motivo dalla squadra mi aspetto il giusto atteggiamento. Dopo aver sfoderato una bella prestazione sabato scorso ora abbiamo il dovere di ripeterci. Contro l’Abellinum non è stato facile perché allenato da un buon allenatore e poi perché per noi le cose si sono messe in salite dopo l’espulsione nel primo tempo di Prevete”.



a>